Warui Yatsura わるいやつら - Evil People

1111 Ieri sera ho finito di vedere questo drama decisamente insolito. Non saprei nemmeno come definirlo, se come un dramma psicologico o un thriller misterioso. Mah.. A dire la verità non ho ancora capito se mi è piaciuto o meno. La storia parte lenta e durante tutti i primi episodi non si capisce bene dove voglia andare a parare. Poi piano piano sembra prendere una certa forma che muterà nuovamente verso la fine, lasciando posto ad uno sconcertante finale che lascia decisamente a bocca aperta. Inutile dire quindi che non c’è mai niente di scontato. Proprio quando pensi di aver capito tutto ti ritrovi invece a non aver capito un bel niente! Alcune situazioni o decisioni, il costante atteggiamento / attaccamento della protagonista risultano davvero difficili da accettare, tanto da trasmettere un profondo senso di rabbia e di disagio.  A parte tutto questo comunque è un drama che mi sento di consigliare, proprio per il fatto che riesce a trasmettere tutte queste sensazioni insieme.

Ma arriviamo al dunque: la trama.

Terajima Toyomi è un’infermiera impiegata presso l’ospedale Toya che suo malgrado si ritrova coinvolta in un assassinio con lo spietato direttore e primario Toya Shin’ichi. Tra i due nasce subito un tormentoso legame che raggiunge presto livelli incredibili di ossessione e alla fine di odio. In questo conflitto verranno coinvolti anche l’avvocato Shimomizawa Sakuo ( Kitamura Kazuki già visto per l’interpretazione in “Bambino!” ), la stilista Makimura Takako e la irriverente Fujishima Chise.

cap060

cap167

cap164_1

cap171_2

still0001_17

Questa serie di sole 8 puntate è stata trasmessa da TV Asahi nel 2007, ed è un adattamento televisivo del racconto omonimo dello scrittore Matsumoto Seichou pubblicato nel 1961.

La sigla finale :

 

MINI Meets Sakura – solo in Giappone!

wNp8lj

La mia migliore amica sta cercando una macchina nuova da comprarsi. Scommetto che se vedesse questa nuova edizione della MINI impazzirebbe dato che il rosa è il suo colore preferito, ma sfortunatamente come tante cose bellissime, questa versione non arriverà mai in Italia..

Sappiamo benissimo tutti quanto i giapponesi amino l’Hanami, l’osservazione dei ciliegi in fiore, tanto da arrivare a produrre qualsiasi tipo di cosa che richiami i “Sakura”. Anche la MINI non è stata da meno : esterno nero, interni rosa e petali di sakura disegnati un po’ ovunque!

Come per la fioritura, anche la presentazione partirà da Sud verso Nord!

http://mini-haru-ga-kita.jp/sakura06/#/top/

Attack on the Pin-Up Boys 꽃미남 연쇄 테러사건

91_82e2ab7f Il 14 di ogni mese i ragazzi più affascinanti e popolari delle scuole superiori coreane vengono bersagliati da una busta piena di escrementi: la prima vittima è Sung-min, abituato a fare strage di cuori nella sua scuola; in seguito toccherà a Han-geng, giocatore di basket e a Ye-sung, leader di una rock band subire la stessa sorte. Tutte le aggressioni seguono lo stesso modus operandi, e presto tra i ragazzi si scatena la curiosità. Chi sarà il prossimo? L’occhialuto Kim Ki-bum, della Neul Paran High School, teorizza sul suo blog che la prossima vittima sarà della sua scuola, ed individua tre possibili bersagli: il ballerino Hee-chul, il campione di judo Kang-in e l’intelligentissimo, nonché dotato di poteri paranormali, Si-won. Il fatto è che l’evento ha portato alle vittime una grande notorietà mediatica, con tanto di apparizioni sulle riviste o in televisione, e i tre ragazzi della Neul Paran non vedono l’ora di subire la stessa sorte!

16-1(45)

25615.7

1186052811666

1186052814453

1186052814079

1186052813379

“Attack on the Pin-Up Boys” schiera al gran completo (meno Kyu-hyun Cho, rimasto infortunato in un incidente) i componenti della pop band coreana “Super Junior”, chiarificando così di rivolgersi principalmente ad un pubblico di adolescenti, magari femminile come quello degli shojo manga.

Ma sarebbe ingiusto tacere del tredicesimo ed importantissimo personaggio, ovvero il gigantesco panda con cui Kang-in si allena in palestra. Non solo consuma quantità industriali di bambù che gli provocano gravi effetti collaterali, ma alla fine risulta direttamente coinvolto nella faccenda. Occhio alla scena prima dei titoli di coda!

superjunior05idtable7cn

Abura Akago 油赤子 - Oil baby

niwaexia-ghostAnticamente pare che il cielo del paese di Otsuhaccho , nella provincia di Omi  ( attuale Shiga ), fosse spesso solcato da una misteriosa palla di fuoco. Secondo la gente del paese, nel villaggio di Shiga, un uomo vendeva l’olio rubato ogni notte da un jizo presso la strada di Otsu. Dopo qualche tempo morì, ma, forse punito dallo stesso jizo, non riuscì a raggiungere il Nirvana e si trasformò in un fuoco errante. Allora presero ad accadere altri fatti misteriosi fra le case della zona : un bambino sconosciuto iniziò ad apparire a sorpresa e a leccare l’olio delle lampade. La gente riteneva che quel bambino fosse una reincarnazione del venditore d’olio.

Nel nord-est del Giappone si era già parlato di una creatura chiamata Abura Name Akago ( bimbo che lecca l’olio ) a proposito di una vicenda avvenuta verso la metà del Periodo Edo. Una donna accompagnata da un bambino aveva detto a uno shoya che si era persa e gli aveva chiesto alloggio per una notte. Era stata ospitata in una sala e aveva fatto dormire il suo bimbo su un futon. Verso la mezzanotte il piccolo era uscito dal letto e aveva preso a leccare l’olio di una lampada, finchè non ne ebbe più lasciata nemmeno una goccia. La mattina dopo questa donna aveva ringraziato lo shoya e se n’era andata abbracciando il suo bimbo. Lungo la strada, quando l’aveva messo giù per riposare un po’, questi aveva preso a girare come una trottola rimbalzando a destra e a manca, senza lasciare alcun dubbio sulla sua natura spettrale.

Ma esiste anche un’altra storia simile, che parla di una palla di fuoco volante che entra nelle case, si trasforma in un bimbo giusto il tempo di leccare l’olio delle lampade, e poi se ne va trasformandosi di nuovo in un globo fiammeggiante. Questo mostro si chiama Abura Akago.

Anticamente l’olio delle lampade usato nei villaggi era estratto dal pesce, per cui è probabile che molti “avvistamenti” riguardassero in realtà gatti, e non bambini, attratti dall’odore: tale olio infatti, era grezzo, poichè ottenuto dai residui di pesce lasciato sul fondo delle barche dei pescatori.

Kojiki 古事記 - Cronaca di antichi eventi

9788831789820g Ho appena finito di leggere quest’opera in 3 o maki 巻 ( libri ) compilata nel 712 dal nobile Ō-No Yasumaro (太安万侶) su richiesta iniziale dell'Imperatore Tenmu (天武) ed infine presentato alla corte dell'Imperatrice Genmei. Scritta in giapponese antico e redatta in caratteri cinesi, presuppone la preminenza politica ( per volere divino) del clan Yamato (大和) sugli altri, in particolare su quello di Izumo (出雲).

Il Kojiki viene spesso accumunato alla prima storia ufficiale scritta in cinese, il Nihonshoki (日本書紀), di uscita postuma, e rappresenta il più antico documento letterario della storia nipponica.

Inizia con il racconto mitologico della creazione del Cielo e della Terra, della genealogia delle divinità, della formazione dell’arcipelago giapponese e della discesa su di esso degli dei che danno origine alla dinastia imperiale di Yamato; prosegue con la narrazione delle gesta dei primi eroi e dei regni dei primi imperatori semi-leggendari a partire da Jinmu, il mitico fondatore della casa imperiale, fino ai tempi storici (termina con il regno dell’imperatrice Suiko, 593 - 628).

Kojiki-Izanagieizanami-2

Izanagi e Izanami, sospesi sul Ponte Fluttuante del Cielo [ame-no-hashi-date]. Izanagi regge la Lancia Gioiello del Cielo [ame-nu-hoko] con la quale si prepara a rimescolare le acque caotiche per formare la terraferma.

The Machine Girl

the_machine_girl_poster

Due giorni fa, spinti dalla voglia di vedere qualcosa di esilarante, io,il mio ragazzo e la mia compagna di stanza, abbiamo avuto la fortuna (o meglio..sfortuna ahah) di vedere questo film del 2008, diretto da Noboru Iguchi (cit. “..il cognome dice già tutto..” by uno studente anonimo della Cà Foscari).

Il titolo originale è 片腕マシンガール, (Kataude mashin gāru) e come se non bastasse ha generato anche uno spin-off intitolato Shyness Machine Girl, uscito in Giappone nel 2009.

jg-machine-girl-21

La trama è abbastanza allucinante : Ami è una ragazza rimasta orfana dopo il suicidio dei genitori. Dopo solo pochi mesi le muore pure l’amato fratellino Yu, preso di mira dalla banda del figlio di un pericoloso yakuza del clan.. Hattori Hanzo! ebbene sì..

Ami non riesce a soccorrere il fratellino in tempo (perchè lei stessa proprio in quel momento rimane vittima di alcuni molestatori che però  riuscirà the-machine-girl-behind-youabilmente ad abbattere!) e quindi davanti al suo cadavere giura vendetta ed inizia a cercare i responsabili.

All’inizio nessuno le crede e dopo una moltitudine di uccisioni con tanto sangue da “effetto-per-niente-realistico”, mani che si trasformano in tempura, braccia tagliate e mitragliatrici da applicare al loro posto (che fanno molto Planet Terror), Ami diventa pian piano una letale macchina da guerra!

jg-machine-girl-1

.. sicuri di volerlo davvero vedere?! Ahahah

Mostra Giappone - Milano

giappone_potere_splendore Oggi la normale lezione di storia dell’arte della mia università si è tenuta alla mostra al Palazzo Reale a Milano sulla trasformazione culturale, sociale ed economica del Giappone nel corso di tre secoli, che vanno dal periodo di Momoyama (1568-1615) al periodo di Edo (1615-1868), dato che il nostro insegnante è anche il curatore dell’esposizione ^^ .

Abbiamo potuto vedere rotoli orizzontali e verticali di carta e di seta, paraventi, ma anche lacche e ceramiche, maschere e tessuti.

Davvero interessante da vedere se siete amanti del genere!

7A_-Pynes-byobu-Heisando

Followers

Warning !

Questo è un blog d'informazione amatoriale realizzato a puro scopo informativo e divulgativo. Immagini e testi presenti su www.asiaticamente.com sono in larga parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio, o realizzati dall'autore del blog. Tutti i diritti riservati ai possessori o ai creatori dei singoli elementi. Soggetti o autori che fossero contrari alla pubblicazione, o chiunque fosse a conoscenza di valide motivazioni che ne impediscono la divulgazione, non avranno che da segnalarlo alla proprietaria del blog che provvederà prontamente alla rimozione delle parti imputate.

Visualizzazioni totali