あぶらすまし - Abura Sumashi

 

48e330688f46188a

Pare che molto tempo fa vivesse nei pressi di una strada di montagna un essere chiamato Abura Sumashi. Il nome della strada era Kusazumigoe, e attraversava il paese di Amakusa nella provincia di Kumamoto nel Kyushu. Nel periodo Meiji capitò una cosa strana a un’anziana donna, convinta del fatto che la storia del mostro fosse solo una vecchia leggenda. “La gente del posto è convinta che quì una volta abitasse un mostro che si chiamava Abura Sumashi” disse a suo nipote quando giunse su questa strada con lui. Nello stesso istante le foglie ai bordi della strada presero a frusciare, e aprendosi improvvisamente lasciarono apparire l’oggetto della discussione. “Sono ancora quì “ l’apostrofò Abura Sumashi.

Di questo essere è andato perso praticamente ogni ricordo, a partire dal perchè vivesse lungo quella strada fino – incredibile a dirsi – al significato della parola sumashi. In generale, però, le creature che contengono la parola abura (olio) nei propri nomi sono probabilmente tutte nate nell’epoca in cui si usavano le lampade ad olio.

Vicino al paese di Otsu, nella provincia di Shiga, appare spesso un misterioso fuoco volante chiamato da tutti Abura Bo (bo, monaco). Secondo l’opinione comune tale nome deriva dal fatto che all’interno del globo fiammeggiante appare spesso l’immagine di un monaco: probabilmente si tratta dell’anima di un bonzo del monte Hiei che rubò i soldi per l’olio da lampada. A quell’epoca non esisteva ancora l’energia elettrica, ed era una sostanza piuttosto preziosa, per cui è facile intuire che alla base dell’esistenza di queste creature ci fosse un monito riguardo al fatto che sprecare olio fosse sbagliato.

0 commenti:

Followers

Warning !

Questo è un blog d'informazione amatoriale realizzato a puro scopo informativo e divulgativo. Immagini e testi presenti su www.asiaticamente.com sono in larga parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio, o realizzati dall'autore del blog. Tutti i diritti riservati ai possessori o ai creatori dei singoli elementi. Soggetti o autori che fossero contrari alla pubblicazione, o chiunque fosse a conoscenza di valide motivazioni che ne impediscono la divulgazione, non avranno che da segnalarlo alla proprietaria del blog che provvederà prontamente alla rimozione delle parti imputate.

Visualizzazioni totali