アマビエ - Amabie

amabieNel 1846, nel mare di Higo (nell’attuale regione di Kumamoto) ogni notte si potevano vedere strani bagliori in lontananza.

I funzionari di zona

andarono a indagare, e si imbatterono in una creatura come quella dell’immagine qui accanto , che disse loro di chiamarsi Amabie, e che il mare era la sua casa. “Da quest’anno, per sei anni, tutti i paesi qui attorno godranno di ottimi raccolti” dichiarò la strana creatura marina, “ma purtroppo una terribile malattia contagerà gli abitanti. Quando questo accadrà , mostrate alla gente il mio ritratto”. E, predetti tali eventi, sparì nel mare.

0 commenti:

Followers

Warning !

Questo è un blog d'informazione amatoriale realizzato a puro scopo informativo e divulgativo. Immagini e testi presenti su www.asiaticamente.com sono in larga parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio, o realizzati dall'autore del blog. Tutti i diritti riservati ai possessori o ai creatori dei singoli elementi. Soggetti o autori che fossero contrari alla pubblicazione, o chiunque fosse a conoscenza di valide motivazioni che ne impediscono la divulgazione, non avranno che da segnalarlo alla proprietaria del blog che provvederà prontamente alla rimozione delle parti imputate.

Visualizzazioni totali